fbpx

Capelli bellissimi: i segreti per lavarli, asciugarli e pettinarli!

I capelli, soprattutto per noi donne, sono un elemento fondamentale.

Facciamo di tutto per avere capelli bellissimi, ma spesso ci ritroviamo con una chioma rovinata che non sappiamo gestire.

Questo perché la vita attuale mette a dura prova i nostri capelli.

Stress, inquinamento, cattiva alimentazione, lavaggi frequenti, trattamenti aggressivi…

penso che tutte, me compresa, abbiamo avuto a che fare più di una volta con capelli opachi, deboli e che si spezzano facilmente.

Sbaglio?

Con questo articolo voglio condividere con te i miei consigli per avere capelli bellissimi.

Non sono una parrucchiera, ma sono una donna coi capelli molto delicati.

E finora ho provato davvero di tutto.

capelli bellissimi

Eccomi! Qui stavo provando gli ‘inventaricci’ 🙂

Qui ti racconto quello che ha funzionato, in modo che anche tu possa avere capelli belli in poco tempo!

Prima di parlare di come lavarli, asciugarli e pettinarli al meglio, ci sta una piccola premessa sull’alimentazione.

Come ho già scritto in un altro articolo, ci sono alcuni cibi che fanno bene ai capelli.

Sì, per avere una chioma fluente e luminosa è meglio agire anche da dentro, con la nostra alleata: l’alimentazione.

Per darti qualche spunto, che potrai approfondire nell’articolo riportato sopra, ti cito alcuni cibi amici dei capelli:

  • Cereali integrali
  • Carne e uova
  • Verdure a foglia verde
  • Pesci ricchi di omega-3
  • Verdure gialle e arancioni

Ora sai anche cosa aggiungere alla lista della spesa per avere capelli bellissimi!

(io uso Restorate e Activize per fare prima!)

Sei pronta invece a scoprire come lavarli, asciugarli e pettinarli?

Capelli bellissimi: consigli per lavarli

Non so per te, ma per me lavare i capelli è stata spesso una delle “preoccupazioni” maggiori della quotidianità.

Sembra che quando dobbiamo lavarci i capelli tutto il mondo si fermi e che la nostra vita ruoti attorno a quello.

Ti suona familiare?

Col tempo e l’esperienza ho capito che per avere capelli bellissimi è importante non lavarli troppo spesso.

Io cerco di non farlo più di due o tre volte alla settimana.

In questo modo si sfibrano meno e il cuoio capelluto si riequilibra.

Lavarli troppo sembra un gesto di amore ma in realtà è un atto aggressivo.

capelli bellissimi

la mia cascata di capelli 🙂

E fondamentali sono anche i prodotti che usiamo.

Purtroppo spesso andiamo al risparmio, ma questo (a lungo andare) rovina i capelli.

“Sì ma, Simonetta, certi prodotti per capelli costano davvero tanto!”

Può essere vero, ma pensaci: preferisci investire qualche euro sullo shampoo oggi o moltissimi soldi domani per riparare i danni causati da prodotti di scarsa qualità?

Quando scegli uno shampoo o un balsamo, leggi l’etichetta e evita quelli che contengono solfati, siliconi e alcool.

Questi tre componenti sono molto aggressivi e a lungo termine seccano e rovinano i capelli.

I prodotti per capelli bellissimi devono essere più naturali possibile e nutrire il capello.

Per questo è anche importante usare sempre sia lo shampoo che il balsamo: saranno più morbidi e lucenti.

Sai cos’altro faccio io per nutrirli al meglio? Dei begli impacchi!

Di solito, ogni 15 giorni circa, faccio così: spalmo una noce di balsamo sui capelli e li avvolgo in un asciugamano bagnato con acqua calda formando un turbante.

Lascio in posa per una ventina di minuti poi sciacquo.

Un’altra idea per un impacco per capelli bellissimi è quella di massaggiarli con olio di cocco o di oliva…

poi basterà lasciarlo agire coperto da una cuffia da bagno…

e vedrai che meraviglia dopo averli sciacquati!

Ora, tieniti forte.

C’è anche un altro trattamento che faccio regolarmente ogni 2/3 mesi dalla mia parrucchiera.

Si chiama Reset ed è un impacco che purifica i capelli eliminando i metalli pesanti.

Questi si accumulano anche (ma non solo) nei capelli, a causa dell’inquinamento o delle tinte, ad esempio.

Il trattamento che faccio io è un reset di nome e di fatto: vedrai che capelli bellissimi avrai, dopo!

Se non hai tempo di andare dalla parrucchiera, puoi anche sottoporti al trattamento in casa.

Ti basterà acquistare il prodotto per il Reset e usarlo come puoi vedere in questo video:

Ultimo consiglio che mi sento di darti: se vai al mare o in piscina, dopo il bagno lava subito i capelli.

Sia il sale che il cloro li sfibrano, quindi bisogna sciacquarli via in fretta!

E dopo aver lavato i capelli, come possiamo asciugarli al meglio?

Come asciugarli per avere capelli bellissimi

Anche nell’asciugare i capelli, spesso commettiamo errori senza saperlo.

Io sono la prima ad averlo fatto per anni… ma poi ho imparato (a mie spese)!

Una cosa a cui prestare attenzione è la pre-asciugatura.

Sono stata cresciuta con grandi strofinate di asciugamano sui capelli bagnati.

Poi ho scoprto che in realtà non bisogna strofinarli ma solo tamponarli delicatamente.

Questo è quindi il mio primo consiglio.

La seconda cosa è che, per avere davvero capelli bellissimi, dovremmo lasciarli asciugare al naturale.

D’estate è facile approfittare del caldo per farlo (d’inverno mi rendo conto che è più difficile).

Puoi usare il phon all’inizio e lasciarli un po’ umidi così finiscono di asciugarsi da soli.

Scegline comunque uno non aggressivo, magari un asciugacapelli ionizzato che elettrizza meno i capelli.

Per quanto riguarda il calore, non usare mai temperature molto elevate.

Scegli l’aria tiepida a flusso dolce… altrimenti il rischio è quello di “cuocere” i capelli!

Stesso rischio che si corre usando la piastra, fra l’altro.

La piastra è un po’ la croce e delizia di noi donne… tante di noi la usano spessissimo, ma può trasformarsi nella rovina dei nostri capelli!

Quindi, se vuoi avere capelli bellissimi, cerca di usarla il meno possibile: tienila per le occasioni speciali o per il weekend.

Io faccio proprio così.

Oltre a questo, scegli una piastra di qualità.

Vale lo stesso discorso dei prodotti: meglio investire nella qualità oggi, che in un trattamento di riparazione domani.

Anche perché è molto facile danneggiare i capelli… più difficile è ripararli!

Quindi in base alla mia esperienza ti dico: cerca di preservare la tua bella chioma più che puoi.

Sai che puoi prendertene cura anche attraverso il modo di pettinarla?

Ora ti spiego come!

Capelli bellissimi: consigli per pettinarli

capelli bellissimi

ogni tanto ci do anche un bel taglio 🙂

Avere capelli bellissimi, soprattutto se lunghi, dipende anche da come li pettini e li leghi.

Quando ero una bambina, portavo quasi sempre i capelli legati a chignon con un elastico.

Quante volte mia nonna mi ha detto di non legarli troppo stretti se no si sarebbero spezzati!

E aveva ragione: non solo non bisogna legarli troppo stretti, ma nemmeno tenerli sempre legati.

Trecce e code di cavallo vanno benissimo una volta ogni tanto, ma non tutti i giorni o tutto il giorno.

I capelli hanno bisogno di “prendere aria”: tenerli sempre acconciati li indebolisce fino a farli spezzare o addirittura cadere.

Un altro suggerimento per capelli bellissimi lunghi è quello di pettinarli con una spazzola o un pettine di legno a denti larghi.

In questo modo non si elettrizzeranno e si spezzeranno meno.

capelli bellissimi

Ovviamente devi anche essere delicata nel districare i nodi.

E a proposito di nodi: la tecnica giusta per scioglierli è partire dalle punte e poi risalire verso le radici.

Mai pettinare i capelli da bagnati – cosa che facciamo tutte abitualmente, vero?

Il motivo è che, da bagnati, i capelli sono più deboli quindi rischiamo di spezzarne moltissimi.

Prima di pettinarli è meglio tenerli avvolti una decina di minuti in un asciugamano per togliere umidità.

Se per caso sei in cerca di idee su come far allungare i capelli più in fretta, sappi che pettinarti in un certo modo può aiutarti anche in quello.

A questo punto hai tutte le informazioni che ti servono per rendere la tua chioma più splendente che mai.

Questi consigli vengono dalla mia esperienza… ora però sono curiosa di sapere la tua: tu cosa fai per avere capelli bellissimi?

Simonetta Tortore
 

Simonetta, Laureata in Lettere e Networker. Amo il riso (nel senso di ridere!), cucinare (parola d'ordine: sperimentare), dipingere (nel blu dipinto di blu) e la Formula Uno (solo rosso Ferrari!)

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>

Send this to a friend