fbpx

Come dimagrire le cosce: asciuga e tonifica in 3 mosse!

Quante volte capita che noi donne ci guardiamo allo specchio e notiamo qualcosa che non ci piace?

Per qualcuna è il seno, per qualcuna la pancia e per altre sono le cosce.

Troppo grosse, poco toniche, un po’ cicciotte.

Ci osserviamo con un grande punto interrogativo in mente: come dimagrire le cosce?

Sono sicura che ti rivedi in questa immagine… tranquilla: non sei sola!

Anch’io ho i miei punti deboli e in passato ho lavorato sodo per dimagrire le cosce.

In questa guida voglio proprio proporti dei consigli pratici per farlo…

e per farlo in fretta!

Che si sa, siamo sempre impazienti quando si tratta di rimettersi in forma…

Non ti parlerò di problematiche gravi per cui serve l’intervento di esperti.

Tutti i suggerimenti che ti darò potrai metterli in pratica da sola, a casa tua.

Parleremo di alimentazione, attività fisica, prodotti specifici e massaggi: tutto quello che ti serve per rimodellare le tue cosce in 3 mosse.

A volte per ottenere ottimi risultati basta solo applicare delle semplici regole…

e io e Gianluca, col passare del tempo, siamo diventati dei veri conoscitori del “benessere fatto in casa”!

Ecco quindi il vademecum che anche io seguo quando voglio dimagrire le cosce.

come dimagrire le cosce

Come dimagrire le cosce: attenzione a quello che mangi

L’alimentazione è fondamentale per dimagrire le cosce: non c’è nemmeno bisogno di dirlo, vero?

Ahimè, non possiamo pensare di mangiare tutti i giorni lasagne e dolci sontuosi e sperare di perdere peso come per magia…

Ma non è nemmeno necessario fare una dieta per dimagrimento troppo rigida e che ti toglie la gioia di vivere.

Basta mangiare con equilibrio e conoscere qualche trucchetto per sapere come dimagrire le cosce in modo mirato.

Ora ti spiego i miei preferiti: vedrai che con questi suggerimenti non avrai più problemi di cosce grosse.

I 5 migliori cibi per tonificare

Prima di tutto, per dimagrire le cosce puoi fare affidamento sui cibi tonificanti.

Ebbene sì, ci sono alcuni alimenti che aiutano a tonificare la muscolatura.

Il che, a sua volta, contribuisce a mettere in moto il metabolismo… elemento cruciale per poter dimagrire!

Tanto che ne avevamo parlato anche nell’articolo “Consumare calorie camminando: smuovi il tuo metabolismo!”

Quindi, quali sono questi cibi che danno forma ai nostri muscoli?

dimagrire le cosce

Ecco la mia top 5:

  • Verdure a foglia verde (spinaci, cavolo nero, cavolo riccio): Come Braccio di Ferro ci ha insegnato, queste verdure sono ricchissime di ferro.
    Questo minerale fa circolare l’ossigeno nei muscoli, aiutando la formazione di nuove fibre. Di conseguenza, il muscolo cresce ed è anche più definito.
    Le verdure a foglia verde contengono anche parecchio magnesio, utile per il metabolismo dei carboidrati, e vitamina K, un antinfiammatorio naturale.Direi che è il caso di introdurle in abbondanza nella dieta… non pensi anche tu?
  • Miglio e quinoa: Questi due alimenti, pur essendo un cereale e uno pseudo-cereale, hanno molte caratteristiche in comune. A parte quella di avere piccoli chicchi, s’intende!
    Ricchi di magnesio e proteine vegetali, aumentano la circolazione di sangue nei muscoli e li aiutano a svilupparsi.
    Il loro elevato contenuto di carboidrati complessi li rende anche perfetti per darci energia a lungo… il che non guasta!
  • Semi di canapa e di chia: Questi semini, perfetti da aggiungere all’insalata, allo yogurt o a frullati di frutta, sono una miniera d’oro!
    Anzi: la canapa è una miniera di aminoacidi essenziali, che vanno dritti dritti ai tuoi muscoli.
    La chia invece è un concentrato di Omega-3 (presenti anche nella canapa), che sono un grande supporto per la sintesi delle proteine.
  • Lenticchie: In Italia, le lenticchie si mangiano più che altro sotto le feste insieme allo zampone… ma in realtà dovremmo introdurle nella nostra dieta quotidiana perché sono perfette per dimagrire le cosce.
    Sono ricchissime di proteine vegetali e di carboidrati complessi: ti daranno energia a lunga durata e aiuteranno i tuoi muscoli a prendere forma.
  • Salmone: Il salmone, soprattutto quello pescato, è una risorsa infinita di Omega-3: un pesce grasso, sì, ma sono tutti grassi buoni… che in realtà fanno dimagrire!
    Fra l’altro, gli Omega-3 aiutano i muscoli a non deteriorarsi e aumentano il potere degli aminoacidi che assumiamo da altri cibi…
    Immagina quanto potrebbe aiutarti un bel piatto con salmone, quinoa e un pesto di verdure a foglia verde e semi di canapa!

Questa è la mia classifica dei migliori cibi per tonificare i muscoli… ma quando andrai al supermercato la prossima volta aggiungi alla lista anche:

patate dolci, broccoli, avocado, frutti rossi, funghi, barbabietola rossa, cocomero, pompelmo, papaya, banane, peperoni rossi, fagioli, yogurt greco, olio extra vergine d’oliva, carne di bovino grass fed e mandorle

(lo so, non è facile fare una spesa così ricca. Per questo io mi trovo benissimo con FitLine Proshape)

Se ti stai ancora chiedendo come dimagrire le cosce attraverso l’alimentazione… sappi che i tuoi alleati sono loro!

come dimagrire le cosce

3 bevande perfette per drenare

“Ok, Simonetta, col cibo ci siamo. Sulle bevande per dimagrire le cosce cosa mi dici?”

Ti dico che anche in questo caso ho dei suggerimenti da darti!

Premettiamo che non esistono bevande specifiche per dimagrire le cosce…

però dei drink drenanti possono sicuramente aiutare, visto che uno dei problemi principali in quella parte del corpo è la ritenzione idrica.

Hai presente la pelle a buccia d’arancia che chiamiamo cellulite (a volte sbagliando)?

Ecco: è il risultato di una forte ritenzione idrica… che puoi combattere in due modi:

  • Bevendo tanto
  • Scegliendo attentamente ciò che bevi

Nell’articolo su come togliere la cellulite con le tisane avevo già affrontato l’argomento, ma ora voglio darti nuovi spunti.

Anche perché d’estate magari le tisane non invogliano tanto quanto d’inverno… giusto?

È per questo che ho fatto qualche ricerca e ho selezionato tre bevande per drenare che ti aiuteranno a dimagrire le cosce.

Eccole qua:

  • Acqua con infusione di pompelmo, arancia, cetriolo e menta: Oltre a essere detox, questa bevanda velocizza il metabolismo, aiuta ad abbassare gli zuccheri nel sangue e ti libera dalla ritenzione… ed è anche buonissima!
  • Golden drink: Questa bevanda va preparata calda ma poi puoi lasciarla raffreddare… sarà ottima lo stesso!
    Gli ingredienti sono acqua bollente, curcuma e zenzero in polvere, limone, pepe e un pochino di miele. È una bevanda antiossidante, antinfiammatoria, purificante e anche drenante… una vera e propria bomba, da provare!
  • Succo di mirtillo puro (mi raccomando, controlla che non ci siano zuccheri aggiunti!): Questa bevanda drenante è utile perché spesso la ritenzione idrica è dovuta a problemi di circolazione… il mirtillo agisce proprio sulla funzionalità dei capillari: una volta migliorata quella, la ritenzione calerà.

A questo punto, direi che con l’alimentazione e le bevande per dimagrire le cosce ci siamo… sicuramente sai cosa mettere nel carrello d’ora in poi!

Cos’altro possiamo usare per velocizzare il processo? Continua a leggere e lo scoprirai!

Come faccio a far dimagrire le cosce più velocemente? Usa gli integratori!

Gli integratori sono quell’aiutino in più che spesso può fare la differenza.

In pratica ci forniscono le stesse sostanze nutritive che troviamo nel cibo che mangiamo… ma in quantità molto più elevata!

Se li associ a un’alimentazione corretta, seguendo i consigli che ti ho dato prima, possono davvero aiutarti a dimagrire le cosce velocemente.

come dimagrire le cosce

Anche in questo caso bisogna agire su due fronti: drenando e tonificando.

Ecco quali integratori ti serviranno per farlo…

Dimagrire le cosce con i sali minerali

I sali minerali sono gli alleati ideali per chi si sente le gambe sempre appesantite e gonfie.

Queste sensazioni sono infatti dovute alla ritenzione idrica di cui ti parlavo prima…

sostanzialmente, fra le nostre cellule si accumula del liquido ed è proprio quello che noi dobbiamo cercare di eliminare.

Non ti sentire sola in questa battaglia: la ritenzione è un tasto dolente per davvero tante di noi.

Ma per fortuna i rimedi esistono!

La parola d’ordine è drenare e, oltre a farlo con le bevande che hai letto poco fa, puoi aiutarti coi sali minerali: nello specifico, magnesio e potassio.

Il magnesio regola l’equilibrio di un sacco di sistemi corporei ed è fondamentale soprattutto per noi donne.

Ti accorgi della sua carenza perché magari ti senti fiacca e debole, oltre che gonfia e con più buccia d’arancia del solito.

Ti basterà assumerlo sottoforma di integratore per migliorare questo stato e drenare i liquidi.

Il potassio invece va ad agire proprio sulla circolazione, che è strettamente legata al ristagno di liquidi.

Spesso, quest’ultimo è dovuto a un’alimentazione troppo ricca di sodio… e il potassio serve proprio per aiutare a eliminare il sodio in eccesso.

Questi sono i principali integratori che possono aiutarti a drenare, bruciando anche i grassi in eccesso (io uso Fitline Restorate).

Come dimagrire le cosce con l’aiuto degli integratori “tonificanti”, invece?

Rimodellare le cosce con gli aminoacidi essenziali

Quando fai molta attività fisica per dimagrire, consumi sia massa grassa che massa magra.

Noi però la massa magra vogliamo preservarla e tonificarla a dovere…

Gli integratori di aminoacidi entrano in gioco proprio per questo: aiutano a bruciare solo massa grassa, preservando i muscoli.

I body builder usano gli aminoacidi ramificati, che però rischiano di appesantire fegato e reni.

Siccome il tuo obiettivo è quello di dimagrire le cosce e non di diventare muscolosa come la moglie di Hulk, questi non fanno per te.

Il mio suggerimento è quello di integrare gli aminoacidi essenziali…

che, come dice il nome, non possono essere prodotti dal nostro organismo: vanno introdotti necessariamente con l’alimentazione.

Di cui gli integratori possono fare parte!

Gli aminoacidi essenziali ti aiuteranno a preservare e tonificare la massa muscolare, ma anche a sostenere il metabolismo.

Sono ottimi alleati per perdere peso in modo mirato e intelligente… quindi anche per dimagrire le cosce!

Ti ho appena fatto un accenno all’attività fisica per dimagrire… sappiamo che, per quanto pigre, anche questa serve.

Continua a leggere perché sto per consigliarti tre esercizi con cui potrai dimagrire le cosce senza troppa fatica… basterà un po’ di costanza!

Esercizi per dimagrire le cosce: 15 minuti al giorno per farcela

Bando alla pigrizia: siamo arrivati al paragrafo in cui ti parlerò di come dimagrire le cosce con l’attività fisica.

Le cosce sono una zona del corpo ricca di cuscinetti di grasso e che quindi tende ad ingrossarsi in fretta.

Ma altrettanto in fretta si può farle tornare in forma con gli esercizi giusti!

Voglio iniziare questa sezione sfatando un mito.

Forse avrai sentito dire che facendo ginnastica le gambe diventeranno più grosse… ma non è vero!

O meglio: quel problema si pone solo per chi fa sport tipo bodybuilding ad alto livello.

Si parte da una coscia tonica che diventa sempre più grossa mano a mano che il muscolo viene “lavorato”.

La nostra situazione non è questa… parlo per me ma penso di parlare anche per te.

Se sei qui e il tuo obiettivo è quello di dimagrire le cosce, significa che dobbiamo lavorare su quei cuscinetti di troppo.

Nel nostro caso, lo sport può fare solo bene: attiva il metabolismo e brucia i grassi, snellendo le gambe.

Abbiamo già parlato del fatto che camminare fa dimagrire e che puoi perdere peso correndo.

Ti ho anche già raccontato del metodo slow burn che sia io che Gianluca usiamo per tenere attivo il nostro metabolismo.

Adesso invece sto per suggerirti degli esercizi con cui lavorare in modo mirato sulle cosce.

Sei pronta a scoprire quali sono?

Come dimagrire le gambe in un mese con questi 3 esercizi:

Come dimagrisco le cosce con l’esercizio fisico?

Prima di mostrarti esattamente quali esercizi usare per far dimagrire le cosce, voglio dirti una cosa.

Il segreto per fare sì che funzionino (e per vedere risultati in fretta) è sempre e solo uno: la costanza.

Non ti sto dicendo che dovrai allenarti due ore tutti i giorni, assolutamente.

Non lo farei nemmeno io!

Con questi esercizi ti basteranno 15 minuti al giorno, fatti bene, e in un mesetto riuscirai a far dimagrire le cosce.

Puoi farli in serie, uno dopo l’altro, la mattina prima di andare al lavoro oppure la sera prima di cena… o anche in pausa pranzo, perché no!

L’importante è che ti ci dedichi per quel quarto d’ora al giorno e vedrai velocemente le tue cosce più toniche.

Scommettiamo?

Forza, indossa leggings e scarpe da ginnastica e prova questi esercizi!

Sumo squat

Il sumo squat, o plié squat, è un esercizio che lavora sull’interno coscia… una zona particolarmente antipatica e spesso difficile da snellire, vero?

Si tratta di un esercizio semplicissimo ma super efficace per dimagrire le cosce.

Ti basta metterti in piedi a gambe divaricate, coi piedi leggermente più larghi delle spalle e le punte verso l’esterno.

Dopo di che dovrai abbassare il sedere, come se dovessi appoggiarti su una sedia.

Fai attenzione a non muovere in avanti le ginocchia, che devono rimanere sulla stessa linea dei piedi.

Guarda questo video per capire esattamente come svolgere il movimento.

Ripetilo per 15 volte di seguito, aumentando fino a 20 o 25 mano a mano che sarai più allenata.

Senti come brucia l’interno coscia? È perché si sta tonificando!

Circonduzione della gamba

Come dimagrire le cosce con il minimo sforzo e il massimo risultato?

Con questo esercizio, che dovrai fare addirittura da stesa… ma non per questo sarà meno utile!

Quindi, prima di tutto stenditi su un fianco.

Piega leggermente la gamba appoggiata a terra, in modo che ti dia stabilità.

Puoi tenere il busto appoggiato sul pavimento oppure sollevato, reggendoti sul braccio.

L’esercizio consiste nel muovere la gamba “libera” in modo circolare, senza appoggiarla. Fai 10 circonduzioni lente in avanti e 10 all’indietro.

Anche in questo caso, quando sarai più allenata potrai aumentare il numero di ripetizioni.

Guarda il video per capire bene come farlo.

Ovviamente dovrai fare lo stesso esercizio con entrambe le gambe.

In questo caso a lavorare sono un po’ tutti i muscoli della coscia, oltre che quelli del gluteo e del fianco. Un vero esercizio completo!

Affondi

Il terzo e ultimo esercizio che voglio consigliarti è un grande classico: l’affondo.

Lo si può fare in molti modi diversi… anche avanzando, magari per intervallare un allenamento di corsa o camminata.

Qui ti spiego la versione base, chiamiamola così, che lavora sia sui quadricipiti che sul retro della coscia.

Prima di tutto, metti un piede in avanti e uno indietro, facendo in modo che siano alla larghezza delle spalle.

Dopo di che scendi piegando le gambe, in modo che il ginocchio di quella davanti faccia un angolo di 90°.

Devi tenere la schiena dritta e fare attenzione a caricare il peso sul tallone del piede davanti.

E mi raccomando: attenta a non toccare per terra col ginocchio della gamba che sta dietro.

A questo punto non devi fare altro che tornare su e ripetere per 10 volte per ogni gamba. Anche qui vale la regola: maggior allenamento, maggior numero di ripetizioni.

Ti lascio un video per guardare bene come eseguire il movimento.

Come vedi, per questi esercizi non hai bisogno di pesi né tantomeno di una palestra…

li potrai fare tranquillamente da sola a casa, quindi non ti resta che sperimentare in prima persona per vedere i risultati!

(Potrebbe interessarti anche la nostra guida Dimagrire camminando: la Guida Completa per un allenamento efficace)

Come dimagrire le cosce (e i fianchi): creme e massaggi

Per riuscire a dimagrire le cosce in modo efficace e duraturo, sai qual è la strategia migliore?

Quella di agire su più fronti.

È lo stesso metodo che uso per combattere la pelle a buccia d’arancia (cosa che puoi fare anche tu seguendo la mia guida per eliminare la cellulite definitivamente!).

Ecco perché, dopo averti parlato di cibi, bevande, integratori e attività fisica, ora voglio affrontare il capitolo dei prodotti snellenti.

Si tratta di capsule e di creme che vanno ad agire proprio lì, aiutando a dimagrire le cosce… soprattutto se li abbini a quello che ti ho suggerito finora.

Proviamo?

Prodotti snellenti che tonificano e drenano

Così come il cibo, anche i prodotti di cui ti parlerò fra poco agiscono su due aspetti.

Prima di tutto aiutano a eliminare i liquidi in eccesso, poi supportano la tonificazione dei muscoli.

Potrai provarne diversi e cercare quello più adatto per te…

l’importante è evitare gli ingredienti dannosi che fra poco ti dirò.

Per il resto, sperimenta e vedi come reagisce il tuo corpo!

Capsule

Le capsule sono sostanzialmente integratori specifici per dimagrire le cosce dall’interno.

Hanno diversi tipi di effetti a seconda dei principi attivi che contengono, ad esempio possono:

  • Agire sulla circolazione:I capillari così “fanno ginnastica” e ossigenano meglio i tessuti… che smetteranno di trattenere i liquidi.
  • Avere un ruolo antiossidante:Le cellule del corpo, incluse quelle adipose, si mantengono giovani e rispondono meglio quando vengono attivate… insomma, gli antiossidanti aiutano a bruciare grassi velocemente.
  • Essere drenanti:Così i liquidi trattenuti si libereranno più facilmente facendo dimagrire le cosce.
  • Essere veri e propri “acceleratori del dimagrimento”:Come? Aiutando i grassi a uscire dalle cellule adipose più in fretta che mai.

In sostanza, quindi, le capsule ti aiuteranno a diminuire l’infiammazione legata alla cellulite e a bruciare i grassi velocemente…

“Sì ma quali capsule hanno questi effetti, Simonetta?”

Fra quelle basate su ingredienti naturali, le più specifiche per dimagrire le cosce contengono centella asiatica, vite rossa, betulla e mirtillo.

Passiamo invece alle creme, che possono agire insieme alle capsule… dall’esterno.

Creme

Il ruolo delle capsule l’abbiamo visto… ma come possiamo agire dall’esterno, per rendere il trattamento ancora più efficace?

Possiamo sicuramente scegliere delle creme specifiche, che aiutano a mantenere una pelle tonica e compatta.

Le creme più efficaci per aiutare a dimagrire le cosce sono quelle che riattivano la circolazione…

sai quando ti senti le gambe gonfie e pesanti, soprattutto a fine giornata?

Ecco, può essere un sintomo del fatto che la tua circolazione abbia bisogno di un aiutino.

Allora puoi scegliere una crema a base di retinolo, caffeina ed estratti di piante (come alghe brune, ginko biloba, ippocastano, rusco e centella asiatica).

Ogni ingrediente ha il suo ruolo specifico, ma se trovi una crema che ne contenga tanti è ancora meglio… agirà in modo più globale.

Anche per le creme, come per tutto il resto, vale il principio della costanza.

Non puoi sperare di ottenere grossi risultati se te la dai una volta alla settimana…

devi invece spalmartela almeno una volta al giorno per almeno un mese.

Fra poco ti spiegherò come praticarti un bell’automassaggio… potresti usare una di queste creme e farlo diventare il tuo rituale quotidiano, la mattina o la sera dopo la doccia.

Non male come idea, vero?

Ingredienti da evitare

Quando scegli la tua crema per dimagrire le cosce, non devi pensare solo a quali ingredienti devono esserci.

Devi ricordarti di controllare bene anche quali sono gli ingredienti da evitare… eh sì, perché ce ne sono di davvero dannosi per il nostro organismo.

Prima di tutto, assicurati che la crema che scegli non contenga tiroxina o alga fucus.

Queste molecole infatti vanno a interferire col funzionamento della tiroide… quindi stacci particolarmente attenta se la tua è un po’ ballerina.

Oltre a questi, controlla che fra gli ingredienti non siano presenti:

  • Petrolati (come paraffina o vaselina): sono sostanze che chiudono i pori e non fanno respirare la pelle.
  • Siliconi (li riconosci perché il loro nome finisce quasi sempre in “icone”): sembrano rendere la pelle più bella ma in realtà la coprono con un sottile strato di… silicone, appunto!
  • Conservanti: sono moltissimi e possono essere allergizzanti o addirittura tossici.

Ora che sai scegliere la crema perfetta per dimagrire le cosce… non ti resta che imparare come massaggiarla per potenziare il suo effetto!

Nel prossimo paragrafo parleremo proprio di questo…

come dimagrire le cosce

Massaggi

O meglio: automassaggi.

Come avrai capito, in questa guida sto cercando di darti tante idee pratiche da attuare in autonomia… ho deciso quindi di non affrontare il capitolo dei massaggi fatti da estetiste o altri professionisti.

Anche quelli sono una soluzione fattibile, ma te li consiglio in caso di problematiche più gravi che magari non riesci a gestire da sola.

Se invece ti interessa capire come dimagrire le cosce comodamente a casa tua, l’automassaggio ti può venire in aiuto.

E ti dirò di più: può aiutarti anche a snellire i fianchi in contemporanea!

Vediamo come, ti va?

Come dimagrire le cosce con le tecniche di automassaggio

Chiaramente non esiste un solo tipo di massaggio.

Io qui te ne suggerisco tre, un po’ perché li ho provati e un po’ perché sono frutto delle mie (innumerevoli!) ricerche.

Come ti ho detto prima, puoi usare questi massaggi per applicarti la crema che hai scelto per dimagrire le cosce.

Pratica l’automassaggio almeno una volta al giorno, dopo la doccia… sarà una bella coccola rilassante e ti aiuterà a raggiungere la forma che desideri.

1) Massaggio linfodrenante fai da te

Il massaggio linfodrenante, di solito, viene fatto da un operatore.

Puoi però decidere di praticartelo da sola: si basa su movimenti blandi che non necessitano di particolare forza.

Questo tipo di massaggio ti aiuta a dimagrire le cosce perché stimola il flusso linfatico e l’eliminazione di liquidi e tossine.

Nel libro “Il linfodrenaggio per la tua salute” l’autrice Dorothea Schneider Siemens spiega bene la tecnica da seguire.

  • Circonda la coscia con le mani, partendo dall’alto e andando verso il ginocchio, spingendo leggermente con le dita. Ripeti lo stesso movimento su entrambe le gambe.
  • Massaggia entrambe le gambe con la mano aperta, facendo movimenti rotatori sia all’interno che all’esterno. Questa volta dovrai partire dall’alto della gamba e scendere fino alla caviglia, insistendo sul ginocchio.
  • Termina il massaggio accarezzando le gambe dal basso verso l’alto con delle spazzole dalle setole molto morbide.

Provalo soprattutto se ti senti le gambe molto pesanti e gonfie… vedrai che differenza fra il prima e il dopo!

2) Massaggio anticellulite fai da te

Siccome sia io che te sappiamo benissimo che la cellulite è molto spesso una sgradita ospite delle cosce… perché non pensare a un bell’automassaggio anticellulite?

Si tratta di un massaggio drenante e bruciagrasso… un jolly da imparare e da usare soprattutto nei periodi più sedentari.

Le fasi del massaggio anticellulite sono queste:

  • Inizia accarezzandoti le gambe dalla caviglia fino al fianco.
  • Fai dei movimenti circolari premendo coi polpastrelli dalla caviglia risalendo fino alla cima della gamba e ai fianchi.
  • Ricomincia dalla caviglia e stavolta fai movimenti sempre circolari ma col palmo della mano. Devono essere più energici e “smuovere” i tessuti della gamba.
  • Concludi con un’altra fase di carezze rilassanti.

In tutti i passaggi di questo tipo di massaggio, non dimenticare di raggiungere ogni parte della gamba.

Anche il retro e l’interno cosce… non trascurare nulla e vedrai che se lo pratichi con costanza la cellulite sparirà!

3) Massaggio dimagrante fai da te

L’ultimo tipo di massaggio di cui ti voglio parlare è un vero e proprio massaggio dimagrante.

Ricorda che questo, da solo, non ti farà magicamente dimagrire le cosce o i fianchi.

Il suo scopo è quello di tonificare, rassodare e stimolare il metabolismo… quindi va usato sempre insieme alle altre soluzioni che ti ho proposto.

Questo tipo di massaggio viene suggerito soprattutto dopo aver fatto attività fisica, quindi è perfetto se lo abbini agli esercizi descritti prima!

L’origine dei massaggi che noi consideriamo “semplicemente” dimagranti risiede in Asia, dove vengono usati in senso più ampio.

Ciò però non toglie il loro potere nel rimodellare il corpo!

Ecco perché quello che ti spiego qui è un automassaggio ayurvedico.

Se te lo fai fare da un operatore, sarà su tutto il corpo. Nel nostro caso invece ci concentriamo proprio sulle gambe e i fianchi.

Vediamo come farlo:

  • Stai in piedi, con un piede appoggiato a una sedia di fronte a te o al letto. Massaggerai prima la gamba che sta piegata.
  • Massaggia la gamba dalla caviglia al ginocchio con lunghi movimenti, dopo di che concentrati sul ginocchio (sia davanti che dietro).
  • Massaggia il retro della coscia con lunghi movimenti, andando dal ginocchio al fianco. Una volta arrivata lì, fai dei movimenti circolari in quell’area.
  • Passa al davanti della coscia, massaggiandolo sempre con movimenti lunghi e distesi dal basso verso l’alto.
  • Cambia posizione appoggiando sulla sedia l’altro piede, e ripeti tutto sulla seconda gamba.

La tradizione ayurvedica dice di fare questo massaggio con abbondanti olii… ma noi possiamo tranquillamente farlo con la nostra crema per dimagrire le cosce!

Arrivata a questo punto, conosci tutti i segreti per modellare la forma delle tue gambe.

Se ti va, fammi sapere quali suggerimenti hai preferito, fra quelli proposti in questa guida su come dimagrire le cosce!

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>

Send this to a friend