fbpx

Come eliminare la cellulite: la Guida Definitiva per togliertela di dosso!

Diciamolo: eliminare la cellulite in modo definitivo è il sogno di tutte noi donne.

D’altronde, è lei il nemico numero uno dell’80% di noi.

Anch’io ho convissuto con la pelle a buccia d’arancia da quando ero una ragazzina.

Poi, dopo diversi tentativi e tante ricerche, sono riuscita a comprendere davvero come eliminare la cellulite.

Ho capito che non esistono rimedi miracolosi, ma sicuramente è una battaglia che possiamo vincere!

Ecco perché ho deciso di scrivere questa guida.

Partiremo proprio dalla mia esperienza (come di solito piace fare a me e Gianluca) su come eliminare la cellulite…

…e vivere per sempre felice e contenta!

Come diceva qualcuno: “per una vittoria sicura devi conoscere il tuo nemico.”

Allora partiamo dalle basi: da dove spunta fuori l’odiatissima cellulite?

Seguimi e lo scoprirai!

come eliminare la cellulite

Simonetta Tortore

Le cause della cellulite

Si sa, la cellulite è tanto diffusa quanto complessa.

E ti sarai accorta anche tu che, nel corso degli anni, ci sono stati alti e bassi.

Sto parlando di periodi in cui la cellulite diminuiva e altri in cui tornava a farsi vedere.

Quindi, prima di parlare di come eliminare la cellulite, bisogna capire a cosa è dovuta…

altrimenti nessuna soluzione sarà davvero efficace.

La fastidiosa buccia d’arancia non ha una sola causa scatenante.

È invece influenzata da un insieme di fattori diversi: andiamo a scoprire quali sono.

Fattori ormonali e genetici

Ti sei mai sentita in colpa per esserti “lasciata andare” così tanto da ritrovarti sedere e gambe ricoperti di cellulite?

In realtà, probabilmente non è colpa tua.

La cellulite infatti è fortemente influenzata dall’andamento dei nostri ormoni.

In particolare, gli estrogeni giocano un ruolo importante e – guarda caso – la zona del sedere è particolarmente sensibile ad essi.

A loro volta, gli ormoni sono condizionati da un sacco di fattori, fra cui la nostra genetica.

La predisposizione genetica è collegata al metabolismo, alla distribuzione del grasso nel corpo, alla circolazione…

Insomma: il corpo umano è una grande macchina complessa.

Di sicuro non possiamo cambiare i nostri geni per eliminare la cellulite.

Ma una bella notizia c’è: possiamo agire sugli altri fattori che la causano!

Cattiva alimentazione

Come scrivo anche nell’articolo su come togliere la cellulite con una dieta sana, l’alimentazione gioca un ruolo importante.

Se mangi abitualmente cibi ricchi di grassi, carboidrati e sale, sarà più probabile che svilupperai cellulite.

Devi sapere che anche alcool e zucchero bianco raffinato aumentano il rischio di pelle a buccia d’arancia.

In generale, i cibi “amici” della cellulite (e quindi nostri nemici!) sono quelli che aumentano la ritenzione di liquidi e peggiorano la circolazione.

Se ti ritrovi in questo stile alimentare, preparati a prendere appunti: più avanti ti parlerò di come eliminare la cellulite anche attraverso l’alimentazione.

Stress e stile di vita

Ormai lo sappiamo: lo stile di vita ha un sacco di influssi sia sulla nostra mente sia sul nostro corpo.

In particolare, lo stress è un grosso nemico della nostra salute.

Forse però non sai che può anche causare la comparsa della cellulite!

Hai mai notato un aumento di buccia d’arancia in periodi stressanti, in cui dormi poco e sei molto affaticata mentalmente e fisicamente?

Probabilmente risponderai di sì.

Questo succede per vari motivi, fra cui il fatto che lo stress sballa la nostra produzione di ormoni.

E questi, come abbiamo visto prima, di conseguenza peggiorano la cellulite.

La prossima volta che un’amica ti chiederà come eliminare la cellulite, potresti risponderle:

“Facciamoci un weekend in spa: far sparire lo stress combatterà anche la nostra nemica!”

Non male, eh?

Oltre allo stress, il Dr. Mercola riporta altri elementi dello stile di vita che sono correlati a un aumento di cellulite:

  • Sedentarietà:
    Se lavori in ufficio e stai seduta molte ore al giorno, questo peggiora la tua circolazione.
  • Fumo:
    Sapere del collegamento fra fumo e cellulite potrebbe darti una motivazione in più per abbandonare questa cattiva abitudine.

Troppo sport

Siamo arrivate alla causa forse più controintuitiva: troppo sport può far peggiorare la cellulite!

“Ma come Simonetta: mi hai appena detto che stare troppo seduta peggiora la buccia d’arancia… ora anche lo sport?!”

Eh sì, proprio così. Anch’io quando l’ho scoperto non potevo crederci.

Avevo già parlato dell’esperienza di mia madre nel post su come combattere la cellulite nelle gambe.

Lei andava a correre tutti i giorni e la sua buccia d’arancia, anzichè diminuire, aumentava…

E sai perché? Per colpa dell’acido lattico!

Se per esempio vai a correre tutti i giorni, il tuo corpo produce acido lattico che non riesce a smaltire.

Il risultato è che compare la cellulite oppure, se già ce l’hai, rimane lì.

Meglio allenarsi non più di 2/3 volte alla settimana: vedrai che questo approccio ti aiuterà ad eliminare la cellulite.

Come eliminare la cellulite in poco tempo

“Simonetta, la prova costume è alle porte: posso eliminare la cellulite prima delle vacanze?”

Cara amica, ti rispondo: dipende.

Se le tue vacanze sono fra una settimana, allora temo di no.

Se partirai per fra qualche mese, possiamo sicuramente lavorarci.

Perché ti dico questo? Non certo per scoraggiarti!

Se continuerai a leggere capirai le motivazioni delle mie parole…

Diffida da chi promette risultati completi in 1 settimana

Come hai visto, la cellulite è causata da un insieme di fattori molto diversi fra loro.

È un meccanismo complesso, e come tale non si può pretendere di “aggiustarlo” premendo un interruttore.

Lo voglio dire chiaro: non esistono rimedi magici per eliminare la cellulite.

Per questo diffida da chi ti promette risultati strabilianti in una settimana.

Se qualcuno sapesse come eliminare la cellulite in una settimana, diventerebbe miliardario.

E la buccia d’arancia sarebbe già sparita dalla faccia della terra.

Invece, guarda un po’, siamo ancora qui a prendercela con la nostra convivente indesiderata.

Perché ci vuole tempo per eliminare la cellulite?

Abbiamo capito che in una settimana non si risolve il problema.

Questo però non deve farti disperare.

Anzi: deve darti la motivazione necessaria per acquisire nuove buone abitudini.

Sono loro le vere responsabili della magia!

Non ti faranno eliminare la cellulite in un batter d’occhio ma ti permetteranno di mantenere gli effetti raggiunti.

Per costruire buone abitudini e vedere risultati serve almeno un mese.

Meglio concedersene tre, per apprezzare ancora di più il cambiamento.

Credimi: è questo l’unico modo per liberarsi della buccia d’arancia senza effetto boomerang.

Sai che si dice “Roma non è stata costruita in un giorno”, vero?

Ci vuole un po’ di pazienza all’inizio.

Quando però vedrai coi tuoi occhi quanto le buone abitudini ti aiutano a eliminare la cellulite in modo duraturo… non vorrai più tornare indietro!

Premesso questo, è giunto il momento che tanto aspettavi.

Vieni con me a scoprire tutti i metodi per eliminare la cellulite!

Come eliminare la cellulite in modo naturale

come eliminare la cellulite in modo naturale

A questo punto hai capito che la cellulite è dovuta a un insieme di fattori.

Anche i modi per eliminarla naturalmente sono vari e vanno a combatterla su diversi fronti.

Un rimedio, da solo, non farà le magie.

Se però li metti in pratica tutti, a poco a poco vedrai che la pelle a buccia d’arancia diminuirà…

Rimedi naturali

Spesso mi viene chiesto come eliminare la cellulite in modo naturale.

Effettivamente, i rimedi naturali sono alla portata di tutti e sono anche i più facili per iniziare.

Sono meno invasivi e quindi più amichevoli.

Qui ti propongo quelli che ho provato in prima persona, perché su di me ho visto ottimi risultati.

– Cibi che aiutano a combattere la cellulite

Ho detto prima che la cattiva alimentazione può causare la comparsa della cellulite.

La conseguenza logica è che, per eliminarla, possiamo agire proprio attraverso l’alimentazione rendendola nostra alleata.

I cibi che aiutano a eliminare la cellulite agiscono soprattutto drenando il nostro organismo ed eliminando le tossine.

Per questo ho fatto una ricerca approfondita, individuando alcuni cibi che contrastano la nascita della cellulite:

  1. Ananas:
    Soprattutto il cuore centrale è ricchissimo di bromelina. Questa molecola ci libera dall’infiammazione e dai liquidi in eccesso contrastando la cellulite.
  2. Frutti di bosco e ciliegie:
    Ricchi di antiossidanti, vitamina C e acido salicilico, sono ottimi alleati dei vasi sanguigni. La cellulite è strettamente legata alla circolazione: migliorando quest’ultima, lei subirà un brutto colpo.
  3. Agrumi e kiwi:
    Anche in questo caso l’aiuto viene dalla vitamina C che rinforza i vasi sanguigni. Inoltre contribuiscono a eliminare le tossine, combattendo così la cellulite.
  4. Sedano e melanzane:
    Entrambi sono ricchi di potassio, un sale minerale che contrasta l’azione del sodio. In questo modo favoriscono la diuresi, diminuendo la ritenzione idrica e di conseguenza la cellulite.
  5. Legumi:
    Con il loro carico di fibre e sali minerali, in particolare ferro, aiutano a ossigenare i tessuti e quindi a eliminare la cellulite.

Come vedi, la maggior parte degli alimenti elencati sono frutta e verdura… meglio ancora se integrati in una dieta efficace con pesce, carne magra e cereali integrali.

Da evitare il più possibile invece sono i salumi, i dolci con zuccheri raffinati e l’alcol.

Ecco quindi come eliminare la cellulite con l’alimentazione!

– L’importanza di bere: le tisane e i sali minerali

Quante volte hai sentito dire che bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno?

C’è chi dice anche di più… ma se mi conosci sai che non amo le esagerazioni.

Su di me, 1,5 o 2 litri di acqua al giorno sono sufficienti per drenare il corpo come si deve.

E quindi per aiutarmi ad eliminare la cellulite.

Il problema è che tante di noi non sentono l’esigenza di bere tutta quell’acqua, così si scordano di farlo.

Alcune addirittura non sopportano il “non sapore” dell’acqua lontano dai pasti.

Come rimediare, visto che bere è così importante?

Le tisane possono essere un’ottima soluzione!

Intanto perché berrai qualcosa con un sapore gradevole.

E poi perché le tisane sono eccellenti per le loro proprietà.

Ci sono molti tipi di infusi anticellulite: nel mio articolo Come togliere la cellulite: bastano le tisane? ne ho elencati diversi.

Qui te ne voglio suggerire una in più: una tisana a base di foglie di papaya e gambo di ananas.

Entrambi fanno benissimo alla salute sotto tanti aspetti.

Sono estremamente antinfiammatori, drenanti e depurativi.

E, come ormai hai imparato, liberarsi di acqua e tossine in eccesso aiuta a eliminare la cellulite!

come eliminare la cellulite in modo naturale

adoro Restorate! 🙂

Anche i sali minerali possono rivelarsi ottimi alleati in questa sfida (io uso e consiglio Restorate FitLine).

In particolare, potassio e magnesio sono depurativi e aiutano a combattere la ritenzione idrica.

Vanno integrati diluendoli in acqua… vedi quindi quanto può rivelarsi prezioso bere?

– Ripristinare la circolazione con i massaggi

I massaggi non sono solo una coccola rilassante da concedersi ogni tanto.

Possono anche essere veri e propri rimedi per eliminare la cellulite!

Che bella notizia, vero?

Non basta però un massaggio qualsiasi: contro la cellulite serve un massaggio linfodrenante eseguito da personale specializzato.

Questo tipo di manipolazione ripristina una circolazione ottimale e stimola la rimozione delle scorie.

Per vedere gli effetti sperati, la frequenza raccomandata è 1 o 2 sedute di massaggi linfodrenanti alla settimana per almeno due mesi.

Ma per ottenere risultati migliori e duraturi, indovina un po’?

E’ bene associare questi massaggi a una sana alimentazione, uno stile di vita positivo e magari qualche prodotto specifico.

A proposito di questi ultimi: andiamo a vederne alcuni.

Prodotti per la cellulite: come scegliere

Scommetto che prima o dopo hai cercato su Google “come eliminare la cellulite” e ti sei trovata davanti una marea di prodotti di ogni tipo.

Creme da spalmare, capsule da ingerire, fanghi per impacchi, fasce per stimolare la sudorazione… internet propone di tutto e di più, lo so.

E so anche che è difficile orientarsi in questo marasma.

Quali prodotti sono davvero validi per eliminare la cellulite? Come sceglierli?

Continua a leggere e ti darò alcuni preziosi suggerimenti!

Pochi ingredienti, ma buoni

Quando scegli un prodotto da usare per eliminare la cellulite, prima di tutto devi fare attenzione agli ingredienti.

È come quando vai a fare la spesa.

Sai che i cibi migliori sono quelli con una lista ingredienti corta e naturale, giusto?

Ecco: per i prodotti anticellulite vale la stessa cosa, che siano creme, lozioni, pastiglie o integratori (come le mie CC-Cell)

Quali sono ad esempio gli ingredienti di una crema anticellulite efficace e naturale?

  • Retinolo: un esfoliante che stimola anche la produzione di collagene.
  • Caffeina: migliora la circolazione e il drenaggio dei liquidi.
  • Vitamina C ed E: antiossidanti che proteggono la pelle e la liberano dalle tossine.

Attenzione a quegli ingredienti che potrebbero causare irritazioni e allergie, come le fragranze profumate.

Ma non solo: continua a leggere e scopri cos’altro devi tenere in considerazione…

Attenzione alla tiroide!

Proprio così: alcuni prodotti per la cellulite contengono delle sostanze che possono influire sul funzionamento della tiroide.

Le due principali incriminate sono la tiroxina e l’alga fucus.

La prima, come potrai capire dal nome, interagisce direttamente con la tiroide.

È contenuta in alcuni prodotti specifici per eliminare la cellulite, che sono considerati veri e propri farmaci.

L’alga fucus ha tante proprietà positive, ma è molto ricca di iodio… e anche questo va ad accumularsi nella tiroide, rischiando di sballarne il funzionamento.

Quindi presta moltissima attenzione ai principi attivi dei prodotti che usi.

Va bene voler eliminare la cellulite, ma non a costo di rovinarsi la salute!

Se hai la tiroide un po’ ballerina, forse è meglio combattere la cellulite con l’alimentazione, l’esercizio fisico o con prodotti più sicuri.

L’effetto sinergico dentro e fuori per risultati più veloci

Per fortuna, esistono prodotti che contengono pochi ingredienti, buoni, e che non interferiscono con la tiroide.

Una volta che avrai scelto i tuoi preferiti, puoi usare questo trucco per eliminare la cellulite più in fretta.

Il trucco sta nell’abbinare un prodotto per uso esterno e uno per uso interno.

Quindi, ad esempio, una crema e delle capsule di integratori.

E pensa ai risultati che potrai ottenere se intanto agirai anche sull’alimentazione e sull’allenamento!

Come eliminare la cellulite a velocità quadruplicata?

È questo il segreto: attaccarla su più fronti!

Ora, con questi accorgimenti, affrontiamo il problema nei due punti più a rischio cellulite: le gambe e il sedere.

Scommetto che le strategie che ti suggerirò ti piaceranno… io le ho provate e funzionano!

Come eliminare la cellulite dalle gambe

come eliminare la cellulite dalla gambe

Le gambe, soprattutto nella zona delle cosce, sono spesso ricoperte di pelle a buccia d’arancia.

Lo sappiamo bene, vero?

Magari conservi dei bellissimi shorts di jeans nell’armadio ma non trovi il coraggio di metterli per colpa della cellulite.

Ecco perché voglio aiutarti spiegandoti come eliminare la cellulite dalle gambe.

Abbiamo detto che uno dei fattori coinvolti nella formazione di cellulite è la cattiva circolazione.

Tutti gli stratagemmi che ti suggerisco ora servono proprio per riattivare la circolazione nelle gambe.

Questo favorisce l’ossigenazione dei tessuti e quindi l’eliminazione della cellulite.

Pronta a scoprire i miei metodi?

Gambe all’insù

Non tutti i modi per eliminare la cellulite implicano particolare impegno. Questo ad esempio è uno dei miei preferiti, perfetto per abbinare relax e benessere.

In cosa consiste?

Semplice! Devi metterti sdraiata vicino a una parete e alzare le gambe in verticale appoggiandole al muro.

Mantieni questa posizione per almeno 15 minuti al giorno e il gioco è fatto.

Per rendere tutto più rilassante, puoi stenderti sul tuo letto e approfittarne per leggere un buon libro o ascoltare la tua musica preferita. Magari prima di dormire…

La circolazione delle tue gambe così si riattiverà e questo contribuirà a diminuire l’effetto buccia d’arancia.

Auto-massaggio

Un altro ottimo modo per rimettere in moto la circolazione nelle gambe è quello di farsi un auto-massaggio anticellulite.

Anche questo puoi vederlo sia come aiuto per eliminare la cellulite che come momento di relax.

Conceditelo per 15 minuti al giorno e sentirai i benefici su diversi livelli.

Come eliminare la cellulite con l’auto-massaggio, quindi?

I movimenti di base sono pochi e semplici:

  • Inizia il massaggio con delle carezze leggere sulle gambe
  • Procedi sempre dal basso verso l’alto
  • Circonda con le mani la caviglia poi risali la gamba, premendo soprattutto nella parte bassa
  • “Impasta” la parte alta delle gambe, proprio come si fa con il pane, usando anche le mani chiuse a pugno
  • Concludi con una nuova fase di carezze distensive

Per amplificare il potere del massaggio, puoi usare un olio di mandorla arricchito con olii essenziali anticellulite.

Alcuni esempi?

Quelli di betulla, limone e sedano migliorano la circolazione, mentre quello di rosmarino contribuisce anche a sciogliere i grassi localizzati.

Che bello quando un’attività piacevole come il massaggio ci aiuta anche a eliminare la cellulite!

No ai pantaloni troppo stretti

I jeans super aderenti possono farti sentire bella e sensuale, è vero.

Non c’è nessun problema se li indossi per qualche uscita nel weekend.

Se però la tua è un’abitudine e li metti tutti i giorni per andare al lavoro, sappi che non è una grande idea.

Il tessuto troppo stretto e fasciante infatti impedisce una corretta circolazione…

…risultato?

A sera ti troverai con le gambe gonfie e a lungo andare comparirà anche la cellulite.

Sono certa che puoi sentirti bellissima anche con un pantalone morbido o una gonna svolazzante!

Come eliminare la cellulite dal sedere

come eliminare la cellulite dal sedere

Eccomi…a Malta! 🙂

Insieme alle gambe, il sedere è l’altra zona più facilmente soggetta a cellulite.

Facciamo finta di dimenticarcene tutto l’anno, poi arriva il momento della prova costume e…

tadan, eccola ancora lì quell’antiestetica buccia d’arancia!

Il motivo per cui così spesso si annida lì è che la zona dei glutei è molto sensibile agli ormoni.

E, come abbiamo visto, sono proprio gli ormoni una delle cause della cellulite.

Non tutto è perduto però, non preoccuparti.

Ecco come togliere la cellulite dal sedere con semplici accortezze.

Camminare fa bene

Forse non sai che io e Gianluca abbiamo già creato una Guida completa per dimagrire camminando

e per fortuna camminare aiuta anche a eliminare la cellulite.

Prima di tutto, è utile se fai un lavoro sedentario che mette a rischio la tua circolazione.

In quel caso, alzati ogni mezzora circa e cammina avanti e indietro per l’ufficio.

Fare due passi non farà miracoli ma permetterà al sangue di fluire come si deve.

Inoltre, puoi usare la camminata come allenamento per tenerti in forma.

Senza esagerare però: non camminare per ore tutti i giorni, altrimenti produrrai troppo acido lattico che peggiorerà la buccia d’arancia.

Fallo magari tre volte a settimana, per 30/60 minuti, a velocità sostenuta.

Se alla fine vedrai le gambe arrossate è un buon segno: significa che la circolazione si è riattivata.

Questo allenamento ti permetterà anche di tonificare i muscoli dei glutei, contribuendo a eliminare la cellulite dal sedere.

L’importanza della scarpa giusta

Così come gli abiti troppo stretti, anche le scarpe influenzano la circolazione e quindi la cellulite.

Immaginati abbarbicata su tacchi altissimi tutto il giorno…

Il piede sta in una posizione innaturale e così tutta la gamba. Questo non favorisce certo una circolazione ottimale.

Considera che, quando stai scomoda tu, sta scomodo tutto il tuo corpo.

E no, non mi dire che un tacco 12 è più confortevole perché non ci credo.

“Però, Simonetta, il tacco alto slancia e mi fa sentire più bella…”

Sì, hai ragione. Ma conservali per le occasioni speciali, non indossarli tutti i giorni.

Scegli delle comode sneakers o delle ballerine.

Se proprio non vuoi rinunciare a un po’ di altezza in più – e ti capisco! – scegli un tacco medio e largo…

5/6 centimetri possono bastare, magari sottoforma di zeppa.

Devi sapere che esistono anche delle scarpe pensate apposta per attivare la circolazione.

Delle vere e proprie “scarpe anticellulite”, insomma.

Hanno la suola grossa e basculante e purtroppo esteticamente non sono gran che, quindi non ti dico di indossarle tutti i giorni… però potresti provarle e portarle nel pomeriggio in casa.

Anzi, magari l’hai già fatto e vuoi condividere la tua esperienza nei commenti in fondo a questa pagina?

Scrub fatto in casa

Siccome i glutei sono una zona abbastanza circoscritta, perché non provare a prendersene cura con uno scrub fatto in casa?

Prima abbiamo parlato dei prodotti anticellulite e dei loro ingredienti. Questo ne ha solo due e può essere un buon alleato per sostenerti nella lotta contro la pelle a buccia d’arancia.

Tutto quello che ti serve è:

  • Una tazza di caffè in polvere
  • Una tazza di olio d’oliva

Frulla questi ingredienti con l’aggiunta di qualche goccia d’acqua e voilà: il tuo scrub anticellulite è pronto.

Per usarlo, la prossima volta che sarai sotto la doccia, passa dell’acqua fredda sui glutei per tonificare la pelle e riattivare la circolazione.

Subito dopo applica questo scrub con movimenti rotatori per alcuni minuti, poi risciacqualo.

Il caffè è drenante, aiuta a sciogliere i grassi ed esfolia la pelle.

L’olio d’oliva la nutre lasciandola più morbida che mai.

Ripeti questo trattamento tre volte alla settimana all’inizio, poi ne basterà una.

Se lo abbinerai agli esercizi che ti suggerirò fra poco, potrai apprezzare dei risultati soddisfacenti!

Come eliminare la cellulite: esercizi anticellulite

Fino ad ora ti ho parlato di come eliminare la cellulite con rimedi piuttosto statici.

Ora siamo arrivati al momento degli esercizi anticellulite specifici per far sparire la buccia d’arancia dalle gambe e dal sedere.

Lo so che la tua vita è sicuramente frenetica e che è più allettante concederti un auto massaggio piuttosto che fare ginnastica…

ma rimani focalizzata sul tuo obiettivo: eliminare la cellulite.

Per raggiungerlo, e anche in fretta, bisogna darsi da fare fin da subito.

Forza allora: indossa la divisa sportiva e scopri come eliminare la cellulite con un po’ di sano allenamento!

(prometto che non sarà niente di troppo faticoso)

Esercizi anticellulite per le gambe

Gli esercizi per le gambe ti aiuteranno ad eliminare la cellulite dalle cosce.

Per massimizzare il loro effetto, puoi unirli a qualche bella camminata, che è un’attività aerobica e brucia grassi.

Pronta a scoprire quali sono i tuoi alleati?

– Stacchi a gamba tesa

Gli stacchi da terra si possono eseguire in diversi modi. Quello più utile per eliminare la cellulite dalle cosce è lo stacco a gamba dritta.

Devi stare in piedi con le gambe tese e i piedi alla larghezza delle spalle.

Tenendo in mano dei pesi (vanno bene anche delle bottiglie d’acqua!) scendi piano con la schiena dritta arrivando quasi a terra, poi torna su.

Il movimento deve essere lento.

Esegui il movimento per 15/20 ripetizioni e sentirai il muscolo nel retro della coscia che tira… significa che sta funzionando!

– Affondi

Altri ottimi esercizi, che coinvolgono molti muscoli ma soprattutto quelli delle gambe, sono gli affondi.

In questo caso devi tenere una gamba avanti e una indietro, coi piedi ben distanziati.

Dopo di che scendi fino a che il ginocchio davanti è a 90° mentre la gamba dietro è flessa. L’ultima fase è quella di risalita.

Anche in questo caso il movimento deve essere lento.

Puoi farlo con dei pesi in mano per aumentare la difficoltà ma concentrati soprattutto sul tenere il busto dritto.

Esegui 15/20 ripetizioni per ogni gamba e non arrenderti se all’inizio farai un po’ fatica a mantenere l’equilibrio. Fissa un punto preciso per evitare questo inconveniente.

– Slanci laterali

Per eseguire gli slanci laterali devi stenderti su un fianco e sollevare la gamba “libera”, tenendola tesa e non appoggiandola a terra. Ripeti il movimento per 15/20 volte e poi passa all’altra gamba.

Questo esercizio può sembrare semplice e poco faticoso ma in realtà è preziosissimo per eliminare la cellulite dall’esterno della coscia!

Esercizi anticellulite per i glutei

Te li avevo preannunciati ed eccoli qui, gli esercizi su come eliminare la cellulite dal sedere.

Non sono esercizi qualsiasi, ma i migliori in assoluto per i glutei, stando a uno studio dell’American Council on Exercise.

La zona del gluteo è abbastanza ricca di grasso e liquidi – se no la buccia d’arancia non si formerebbe proprio lì.

Questo la rende relativamente “semplice” da rimodellare con degli esercizi anticellulite mirati.

I primi della lista sono i miei preferiti, ma anche gli altri quanto a efficacia non scherzano… provare per credere!

– Squat

Degli squat ne avevo parlato anche nell’articolo su cellulite e sedere.

E mica per niente: sono un esercizio ottimo per eliminare la cellulite da quel punto critico! 😀

Con le gambe aperte e i piedi alla stessa larghezza delle spalle, scendi col sedere.

Devi fare lo stesso movimento che faresti se ti stessi sedendo su una sedia… ma senza appoggio, e con ritorno.

L’importante è che le ginocchia non vadano più avanti della punta dei piedi.

Ripeti anche in questo caso per 15/20 volte stringendo bene il gluteo quando risali. Sentirai come si risveglia!

– Slanci posteriori

Per eseguire gli slanci posteriori, devi metterti a quattro zampe sul pavimento, appoggiandoti su gomiti e ginocchia.

Dopo di che solleva una gamba tenendola piegata a 90°, come per dare un calcio al cielo col tallone.

Esegui 15/20 ripetizioni per ogni gamba e il gioco è fatto!

– Step up

Per lo step up ti servirà un rialzo: un gradino molto alto, due step sovrapposti oppure una panca stabile.

Tieni un piede appoggiato sul rialzo e uno a terra, poi sollevati fino ad avere entrambe le gambe parallele. Torna giù, senza appoggiare il secondo piede sul rialzo.

Ripeti per 15/20 volte per ogni gamba e se vuoi aumentare la difficoltà tieni in mano dei pesi.

E via di glutei sodi!

Tutti questi esercizi anticellulite hanno un effetto potenziato se li esegui in circuito, cioè uno dopo l’altro.

In tal caso è meglio alternarli a un po’ di lavoro sulla parte superiore del corpo, per bilanciare la fatica.

Inoltre potresti associarli ad attività aerobiche come la corsa o la camminata veloce per stimolare il metabolismo e bruciare i grassi.

Siamo arrivati in fondo alla nostra guida completa su come eliminare la cellulite.

Ora hai in mano tutte le armi per combattere questa battaglia…

non ti resta che usarle e dire addio per sempre a questa indesiderata (ex) compagna di vita!

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>

Send this to a friend