fbpx

Come far allungare i capelli: i miei metodi (da dentro e da fuori)

Biondi o bruni, lunghi e fluenti oppure corti per un look contemporaneo…

I capelli esprimono il nostro stile, la nostra personalità ed incorniciano il nostro volto valorizzandolo.

Ma come far allungare i capelli velocemente e in modo naturale?

Tra pochissimo scoprirai alcuni metodi utili che ho sperimentato personalmente.

Se segui già da un po’ questo blog, sai che ci piace condividere cose che funzionano e che ci fanno stare meglio.

Inoltre, ci piace raggiungere i nostri obiettivi di benessere con il giusto sforzo, ma senza troppa fatica.

Sì, perché per noi il tempo è una risorsa preziosa.

Quindi, ti voglio tranquillizzare subito: in questo post non troverai strane ricette e intrugli a base di uova e cipolla…

Magari funzionano anche, ma dimmi la verità: tu passeresti tutta la serata ad impiastricciarti la testa, per poi andare al lavoro con una chioma che sa di omelette ai porri?

Io no di certo  😉

come far allungare i capelli

Ok, io ho la fortuna di avere una chioma forte e folta, ma ti garantisco che non si tratta solo di genetica.

Devo ammettere che ho anche i miei segreti 😎

(uno di questi te lo dico subito: è un prodotto tedesco che adoro e che si chiama Restorate)

Purtroppo la maggior parte delle persone non sa come far allungare i capelli velocemente ed in modo naturale…

Ma tu non hai ancora perso le speranze, vero?

Ecco la bella notizia: le soluzioni ci sono.

Questi metodi che ti spiegano come far allungare i capelli vanno bene per tutti.

Non importa se sei uomo o donna, se vai dal parrucchiere tutti i sabati pomeriggio o se l’ultima volta che hai visto un pettine è stato alla tua prima Comunione.

Ora, però vorrei proporti una sfida, così sarai tu a dirmi quanto funzionerà su di te.

“Ok ci sto Simonetta!”

Come far allungare i capelli: la sfida dei 30 giorni

Per prendere parte a questa sfida, dovrai mettere in pratica alcune cose.

Eccole:

  1. Fatti una foto in primo piano, in modo che si vedano bene i tuoi capelli
  2. Inizia la sfida in luna crescente, poi capirai perché (qui trovi il calendario lunare)
  3. Segui per 30 giorni i consigli che scriverò nei prossimi paragrafi. (E ricorda: più sarai costante, più successo avrà la tua impresa!)
  4. Al termine della sfida, fatti un’altra foto uguale a quella di partenza e confronta il risultato con quella prima.
  5. Se ti va, scrivi nei commenti e aggiornaci sui tuoi progressi durante i 30 giorni.

I fronti d’azione saranno due.

Ti dovrai prendere cura dei tuoi capelli sia da fuori che da dentro.

Accetti la sfida?

Vieni con me e ti spiegherò come fare…

Come far allungare i capelli agendo DA FUORI: 3 gesti semplici ed efficaci

Le azioni che dovrai fare per prenderti cura dei tuoi capelli dall’esterno e partecipare alla sfida dei 30 giorni, sono tre.

Sarà facile, vedrai…

Devi solo fare nel modo giusto un paio di cose che molto probabilmente hai già sperimentato.

Ora ti svelerò quali sono e poi ti dirò anche un piccolo segreto che non tutti conoscono…

Prima azione: tagliati i capelli

“Ma come Simonetta? Stiamo imparando come far allungare i capelli e mi dici di tagliarli?”

Sì, proprio così 🙂

Se questo ti sorprende, probabilmente non sai che tagliare i capelli è invece un ottimo metodo per rinforzarli.

Ma non tutti i momenti sono uguali.

Ricordi i vecchi detti delle nostre nonne, secondo cui per fare allungare i capelli è meglio tagliarli in luna crescente?

Ebbene, anche la scienza ci conferma che l’influenza della luna sulla crescita di capelli e unghie non è solo una credenza popolare.

Prova e vedrai con i tuoi occhi: se tagli i capelli durante i periodi di luna crescente, ricresceranno più forti e folti.

E non serve un taglio radicale.

Puoi anche limitarti a tagliare solo le doppie punte.

Per un effetto ancora migliore, prenota il tuo appuntamento dal parrucchiere nel pomeriggio.

Infatti l’influsso della luna ha il suo picco massimo nella fascia pomeridiana.

Seconda azione: spazzola i tuoi capelli tutti i giorni

Così facendo, eliminerai le impurità depositate sulla loro superficie e favorirai la circolazione sanguigna sul cuoio capelluto.

Il metodo che uso io e che funziona alla grande è questo:

  • Mi metto a testa in giù e agisco con dei colpi di pettine gentili e delicati

come far allungare i capelli velocemente

Ma niente strigliate troppo energiche: non siamo mica cavalli eh!

Ti bastano 2 minuti al giorno per questa attività (però tutti giorni, mi raccomando).

In questo modo permetterai agli oli naturalmente presenti nei capelli di distribuirsi uniformemente su tutta la lunghezza.

Risultato?

Avrai capelli più robusti e lucenti. Garantito.

Nota: ricordati di asciugare i capelli per bene prima di iniziare, altrimenti rischi di spezzarli!

Terza azione: il mio segreto ninja…

Bene, ora che hai letto i miei primi due consigli, ti rivelo un segreto…

Forse sai già che la salute dei capelli dipende molto da quella dei bulbi.

Se i bulbi sono ostruiti dal sebo, la radice del capello non troverà molto spazio per svilupparsi e risulterà sacrificata.

E da una radice povera non può che crescere un capello povero!

“Ok Simonetta, non fa un grinza, ma qual è il tuo segreto?!?”

Si tratta di una cosa perfettamente gratuita che puoi farti tranquillamente in casa.

  • Massaggiare il cuoio capelluto

Per me è diventata ormai una pratica quotidiana che richiede solo pochi minuti…ma funziona eccome!

In questo modo riattivo la circolazione sanguigna sottopelle e mi assicuro dei bulbi incredibilmente più sani.

Come effettuo il massaggio al cuoio capelluto

Ora ti spiego come far allungare i capelli attraverso questo massaggio.

Il primo movimento che faccio è un movimento circolare, con la punta delle dita.

Ma attenzione…

…non devi strofinare i polpastrelli sul cuoio capelluto!

Io in pratica lo sollevo con le dita, con movimenti lenti e penetranti su tutta la superficie della testa.

E procedo così per 2 o 3 minuti.

Quando ho finito, chiudo le mani a pugno e batto delicatamente sulla testa con le nocche.

come far allungare i capelli velocemente

Procedo sempre avanti e indietro lungo la linea della testa, partendo dalla fronte.

Per fare questo ci impiego altri 2 minuti.

Ecco, ora hai visto le prime 3 azioni da compiere per la tua sfida in 30 giorni.

Fattibile vero?

Ti garantisco al 100% che se applicherai questi consigli per 30 giorni, vedrai i tuoi capelli completamente trasformati!

(se vuoi fare prima, fai come me: mi bevo tutti i giorni il mio mix di sali minerali Restorate FitLine

…credimi, la mia parrucchiera Gabriella è rimasta stupita da quanto riesce a farli crescere velocemente!)

Come far allungare i capelli agendo DA DENTRO: 3 buone abitudini da prendere

Ok, la sfida continua e ora si fa davvero sfiziosa…si mangiaaaa!

Ma restiamo seri 🙂

Ora ti parlerò degli alimenti che servono per far allungare i capelli e migliorarne la salute.

Io li nutro sempre dall’interno per renderli più forti e sani.

Prima buona abitudine:  scegli i tuoi cibi

Come per il resto del corpo, anche per i capelli l’alimentazione ha un ruolo essenziale.

Ecco alcuni alimenti che utilizzo anche io e che puoi fare tuoi durante i 30 giorni di sfida:

  • cereali integrali (specie miglio e riso)
  • legumi
  • lievito di birra
  • carote
  • prezzemolo
  • verdure a foglia verde
  • pomodori
  • frutti di bosco
  • frutta secca

come far allungare i capelli con i cibi giusti

Pensaci: puoi sfruttare la sfida anche come trampolino di lancio per mettere un po’ di attenzione sulle tue abitudini alimentari  😀

(Potrebbe interessarti anche il nostro articolo Cibi che fanno bene ai capelli: 5 da mangiare e 3 da applicare)

Seconda buona abitudine: io uso la biotina

Quando ho chiesto alla mia parrucchiere Gabriella alcuni consigli su come far allungare i capelli, mi ha straconsigliato di assumere biotina.

Lei la usava per sè e la consigliava alle sue clienti già negli anni ’90…

…tanto da ordinare dall’America un integratore in capsule a base di biotina.

Cercando in rete, si legge che la biotina non è altro che la vitamina H e aiuta a combattere la perdita dei capelli e a limitare la crescita di quelli bianchi.

In più ho visto che agevola la produzione di cheratina, per una chioma folta e lucente.

In realtà, puoi trovare la biotina in diversi alimenti, come il fegato di vitello, latte e formaggi, tuorlo d’uovo, cereali.

Ma per un effetto più incisivo puoi assumerla direttamente come integratore.

Terza buona abitudine: il giusto mix di sali minerali

Non sempre riusciamo ad assumere la giusta quantità di vitamine e sali minerali dagli alimenti.

Per i capelli sono importanti anche il rame, lo zinco, il ferro e l’acido folico.

Ovviamente non ti sto suggerendo di fare il piccolo chimico e di metterti a mescolare polveri e sostanze senza sapere bene cosa stai facendo!

E occhio alla qualità: come avevo già scritto all’inizio, per rinforzarli e allungarli io uso il mix di sali minerali Restorate FitLine

…e per la biotina e l’acido folico mi affido ad Activize FitLine: i due insieme sono una vera bomba per i miei capelli!

come far allungare i capelli

Per avere capelli lucenti, lascia che un bimbo vi passi le dita una volta al giorno. (Audrey Hepburn)

Bene, abbiamo finito!

Ti aiutato a capire come far allungare i capelli in modo naturale?

Ora non ti resta che metterti nell’azione e partire con la sfida dei 30 giorni.

Intanto mi fai sapere se ti piace questo post? Dimmi nei commenti cosa ne pensi!

Alla prossima luna crescente allora!

Ah, se vuoi restare ancora in tema, potrebbe interessarti questo: Cibi che fanno bene ai capelli: 5 da mangiare e 3 da applicare

Simonetta Tortore
 

Simonetta, Laureata in Lettere e Networker. Amo il riso (nel senso di ridere!), cucinare (parola d'ordine: sperimentare), dipingere (nel blu dipinto di blu) e la Formula Uno (solo rosso Ferrari!)

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>

Send this to a friend