fbpx

Metodi per dormire: ecco 5 modi semplici e testati da noi!

Lo so, è capitato anche a me…è notte ed è l’ora di andare a dormire.

Ma il corpo e la mente non ne vogliono sapere…

…i pensieri corrono a mille, mentre ti volti e ti rivolti nel letto come una cotoletta impanata.

Hai provato tutti i metodi per dormire più classici, dalla camomilla al conto delle pecorelle.

Senza successo.

Magari hai anche rispolverato dalla libreria la Divina Commedia, sperando di avere lo stesso effetto che ti faceva allora…

Ormai sei a pagina 106 ma nulla da fare…

metodi per dormireDiamine, non riesci a chiudere occhio!  😯 .

E allora quali metodi per dormire possono realmente funzionare?

Come riuscire ad addormentarsi in modo rapido, dormire come un sasso e risvegliarsi carichi di energie?

In questo articolo ti parlerò di alcuni metodi per addormentarsi che io e Simonetta abbiamo provato nel corso degli anni.

Devi sapere che anche a noi capitavano, di tanto in tanto, dei periodi di insonnia un po’ fastidiosi…

Così ci eravamo messi a cercare (nei meandri di internet) tra i vari metodi per addormentarsi.

E dopo aver anche parlato con persone competenti, abbiamo testato personalmente alcuni metodi pratici.

Et voilà, siamo riusciti a condensare in questo post i 5 migliori metodi (secondo noi) per addormentarsi velocemente!

Vuoi provarli anche tu?

Ti dico subito che si tratta di metodi semplici e piuttosto efficaci, con i quali noi per primi ci siamo trovati bene.

Come sai, ci piace fare il lavoro duro al posto tuo…

Ora rilassati, leggi cosa abbiamo fatto noi e poi…prova su di te!

(se invece cerchi un prodotto da bere 100% naturale, devi sapere che Restore FitLine è il nostro rituale della sera)

metodi per dormire

adoro dormire: mia nonna mi raccontava che da piccolo, quando mi portava in giro con lei, mi addormentavo sui pavimenti dei negozi mentre lei faceva la spesa! 🙂

Come combattere l’insonnia: i nostri metodi per dormire subito

Di metodi per dormire ce ne sono moltissimi in circolazione.

Se ci conosci già da un po’, avrai forse visto il nostro post “non riesco a dormire: perché, cosa posso fare?

In quell’articolo ci sono diversi consigli su come preparasi nel modo migliore prima di dormire, creando l’ambiente ideale.

Qui invece vedremo alcune tecniche e stratagemmi da usare proprio mentre sei a letto, senza dover ricorrere a farmaci o sonniferi.

Ci sei fino a qui?

Allora conosciamoli uno alla volta!

1) Metodi per addormentarsi: i toni binaurali

metodi per addormentarsiForse sai già che il nostro cervello lavora continuamente, emettendo delle frequenze misurabili in Hertz (Hz).

Gli scienziati hanno scoperto che in base all’attività che svolgiamo questa frequenza cambia.

È semplice: quando il cervello è in piena attività produce onde alfa, quando dormiamo siamo nelle onde delta, più lunghe e lente.

Bene, abbiamo scoperto che è possibile ricreare ‘on demand’ queste onde delta con l’aiuto di una semplice tecnologia.

Come funzionano i toni binaurali

Questi suoni permettono al cervello di sintonizzarsi su una determinata frequenza.

metodi per dormire subitoFunziona così: indossi le cuffie e ascolti la musica che ti viene proposta.

Nel sottofondo di questa musica ci sono delle pulsazioni.

La pulsazione usata per l’orecchio destro è diversa da quella usata per l’orecchio sinistro.

Il cervello, trovandosi fra queste due pulsazioni diverse, reagisce compensando la differenza…

…e lo fa emettendo una frequenza che è possibile determinare e misurare.

Complicato?

Solo nella teoria…

perché questo è tra i metodi per dormire più semplici da mettere in pratica!

(insieme al Restorate: a noi basta un bicchiere per toglierci gli stress di giornata e dormire profondo 😉 )

Ci sono frequenze adatte per lo studio, altre per la meditazione oppure per il SONNO.

“Gianluca hai detto s-o-n-n-o?”

Sì ed è qui che volevo arrivare…

Per esempio, questo video è progettato per far emettere al tuo cervello le onde delta, quelle legate al sonno profondo:

Attenzione: questo tipo di suoni non è ambientale, cioè non devi ascoltarlo con i normali altoparlanti.

Per farlo funzionare su di te, ricordati di mettere gli auricolari o le cuffie.

Solo così il cervello potrà individuare le due frequenze emesse e sintonizzarsi su una frequenza intermedia.

Io di solito mi sdraio a letto, chiudo gli occhi e mi rilasso.

Più semplice di così!

2) Metodi per dormire subito: la respirazione addominale

Il secondo metodo che abbiamo provato deriva dalle pratiche del Qi Gong.

Il Qi Gong è un’antica disciplina che si collega alla medicina tradizionale cinese.

Fatta di movimenti lenti e fluidi, pone un’estrema attenzione al respiro, attraverso cui l’energia (il Qi) circola nel corpo.

Il tipo di respirazione che ti proporrò tra poco è pensata proprio per allentare le tensioni.

Io la pratico spesso anche nel corso della notte, se mi capita di svegliarmi, per riaddormentarmi subito.

Vedrai, è un metodo molto semplice e molto rilassante…

Per iniziare metto una mano all’altezza dell’ombelico e l’altra all’altezza del cuore.

I palmi sono rivolti verso il corpo.

metodi per dormire subito

Poi faccio un respiro profondo cercando di espandere per prima la zona addominale.

Quando la pancia si è gonfiata, continuo portando il respiro su fino al petto.

Infine espiro con la bocca aperta, lentamente, cercando di spingere l’aria fuori con forza attraverso la gola.

metodi per addormentarsi

Quando provi, fai in modo che inspirazione ed espirazione abbiano la stessa durata.

Se ti può essere d’aiuto, conta: 5 o 6 secondi sono un buon tempo.

Quello che ti ho descritto ora è un ciclo di respirazione addominale completa.

Cerca di farne almeno una decina consecutivi, per avere dei risultati visibili.

Prenditi poi un minuto per osservare gli effetti di questa pratica sul tuo organismo.

Come ti senti ora?

Scommetto che sei più propenso ad una buona dormita…

3) Metodi per dormire: il mezzo-lenzuolo

Il terzo tra i metodi per dormire testati da noi è un po’ più tecnologico.

Si tratta di un mezzo-lenzuolo da applicare nella parte bassa del letto e che ti permette di collegarti con le energie rigeneranti della Terra.

Devi infatti sapere che durante la giornata accumuli inevitabilmente un sacco di elettrosmog.

Si tratta di cariche elettrostatiche, che provocano stress e danneggiano il tuo organismo.

Il mezzo-lenzuolo è attraversato da fibre di argento e di carbonio che permettono di scaricare a terra questo elettrosmog.

Così come consentono questo scambio verso il basso, allo stesso modo queste fibre permettono agli ioni naturali della Terra di raggiungerti.

Questo provoca una notevole riduzione dello stress, un sonno più rigenerante e più energia al risveglio.

Io e Simonetta abbiamo utilizzato per lungo tempo il mezzo-lenzuolo: si tratta di uno dei metodi per dormire che abbiamo usato con soddisfazione.

Devi solo collocarlo sul tuo letto, attaccare la presa di corrente e stendertici sopra!

metodi per dormire subito

Inizierai subito a sentire un leggero “sfrigolio” sulle gambe che ti farà capire che questo benefico scambio di cariche elettriche con la Terra è in corso!

Magari alla lunga non è comodissimo…

perché con il tempo il lenzuolo si sgualcisce un po’ e d’estate il surriscaldamento delle gambe potrebbe un po’ disturbarti…

…per il resto è sicuramente un buon prodotto!

PS sei vuoi valutare l’acquisto del lenzuolo, qui trovi il rivenditore

4) Metodi per addormentarsi: la rotazione della coscienza

Ci spostiamo ora dalla Cina in India…

“Wow Gianluca, mi stai portando in giro per il mondo!”

Sì, tieniti forte perché questo è un itinerario davvero interessante.

La rotazione della coscienza è un esercizio che fa parte della pratica dello Yoga Nidra.

Lo Yoga Nidra, ovvero yoga del sonno, è una pratica piuttosto recente, inventata a metà ‘900.

Si pratica da distesi, a pancia in su, nella posizione che si chiama Shavasana.

“Cioe?”

Questa:

metodi per addormentarsi

In realtà sarebbe il caso di non addormentarsi per esplorare in piena consapevolezza la soglia fra veglia e sonno.

In ogni caso puoi considerare questo esercizio come uno dei migliori metodi per dormire subito, perché ti porta in uno stato di profondo rilassamento.

La rotazione della coscienza è in pratica un viaggio attraverso le diverse parti del corpo.

Tutto quello che devi fare è portare la tua attenzione in vari punti, uno dopo l’altro.

Solitamente si inizia con la mano destra: si “attraversano” una ad una tutte le dita, poi la mano nel suo complesso.

Poi si sale: avambraccio, gomito, braccio, spalla. E si riscende, verso il busto, l’anca, la gamba, il piede.

E si riparte con la mano sinistra.

“Ok Gianluca, ma come faccio a ricordarmi tutto?”

Niente paura, perché la pratica della rotazione della coscienza avviene di solito sotto la guida di un insegnante.

Ma io voglio facilitarti le cose 😎

Puoi andare su questa pagina del sito Yoga n’Ride dove potrai scaricare gratuitamente il video della lezione di Yoga Nidra, condotta dalla bravissima Laura.

Provala, sarà come un vero tagliando di benessere!

5) Metodi per dormire: la meditazione guidata

La meditazione è uno dei modi migliori, se vuoi staccare e coccolare un po’ la tua anima  😉

Lo ammetto: non la pratico spesso, ma quando riesco a prendermi il giusto tempo e ho un contesto favorevole attorno a me, è davvero un qualcosa di rigenerante!

Se sei tra quelli che pensano che la meditazione sia roba da santoni indiani, ti voglio dire che non è così.

La meditazione non ha nulla a che fare con la religione.

Puoi meditare benissimo sia da credente sia da ateo.

Si tratta di un semplice viaggio di coscienza, a cui puoi dare il significato che preferisci, in sintonia con le tue convinzioni.

Attraverso il respiro e l’uso dell’immaginazione puoi allentare lo stress e creare una bolla di benessere, in cui cullarti fino ad addormentarti!

Fantastico, vero?

(a proposito di stress, ricorda che i sali minerali aiutano ad alcalinizzare il corpo: qui trovi la nostra recensione su FitLine Restorate)

Magari il tuo dubbio è che non hai mai meditato e non sai bene come fare…

No problem! Anche qui ti vengo incontro io!

Infatti ho selezionato per te una meditazione guidata di rilassamento profondo, creata da Niccolò Angeli del sito di Accademia Infinita.

Per me lui è il migliore produttore di meditazioni guidate in lingua italiana.

Sul suo sito potrai anche trovare moltissime altre meditazioni guidate gratuite, adatte ad ogni occasione.

Quando riesco a trovare il tempo per farlo, mi piace sedermi in poltrona, indossare le cuffie, premere play…

e lasciarmi andare alla musica ed alla voce gentile e calma di Niccolò, che mi accompagna in questo fantastico percorso!

Bene!

Ora hai l’imbarazzo della scelta: ti consiglio di provare almeno un metodo per dormire tra quelli scritti sopra e fammi sapere come va!

Potrebbero interessarti anche i nostri post sull’argomento:

Scrivici nei commenti le tue idee e la tua esperienza, per noi conta molto  😀

Alla prossima!

Gianluca Pegolo
 

Gianluca, Ingegnere e Networker. Amo il cibo (la qualità prima di tutto!), tenermi in forma (W il nuoto!), la musica Buddha Bar, la tecnologia (Android tutta la vita) e il bel calcio (non sono un ultrà, sono uno sportivo!)

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>

Send this to a friend