fbpx

Quanto camminare per dimagrire? L’esperienza di Simonetta

E’ possibile perdere peso camminando?

Se sì, quanto camminare per dimagrire?

In questo articolo ti racconterò la mia esperienza personale e ti rivelerò come ho fatto a perdere 4 kg in un solo mese!

Sì, e ci sono riuscita semplicemente andando a camminare con regolarità.

Ma andiamo un passo alla volta!

Un momento di crisi…

quanto camminare per dimagrireEra il lontano 2012, e mi trovavo all’inizio di una nuova vita.

Avevo lasciato un lavoro sicuro per dare spazio a nuove prospettive…

…entusiasmanti certo, ma anche vaghe ed ancora indefinite.

Quando attraversiamo fasi di grosso cambiamento, succede che la nostra emotività ne risente, e così anche il nostro corpo.

Per fartela breve,  in un batter d’occhio mi sono trovata dei nuovi ‘ospiti’ nel corpo (nella forma di rotolini di ciccia!)

Erano lì, diciamo dove una donna non vorrebbe vederne affatto!

Un campanello d’allarme è suonato nella mia testa, ed ho capito che dovevo correre ai ripari.

La prima cosa che mi è venuta in mente è di fare attenzione a cosa mangiavo perché, lo sai anche tu, fare sport e poi ingozzarsi di torta sacher non serve a nulla!

Seconda cosa, ho cercato un’attività fisica che fosse efficace ed anche soddisfacente.

Se già ci conosci, sai bene quanto amiamo restare in forma senza ossessionarci o stressare il nostro organismo.

Per molti anni sia io che Gianluca ci siamo dedicati alla corsa, con costanza e metodo, ma devo proprio confessarti che non fa per me.

La verità è che correre non mi divertiva affatto!

Era diventato solo un dovere, anziché un’attività piacevole.

Ti rivedi in questo quadro della situazione?

Allora quello che sto per dirti potrà davvero aiutarti!

La soluzione: camminare per dimagrire!

Facendo alcune ricerche su internet e confrontandomi con gente competente, ho scoperto che la soluzione era semplice e a portata di mano.

Bastava…CAMMINARE!

quanto bisogna camminare per dimagrire

A questo punto probabilmente vorrai sapere quanto camminare per dimagrire.

Ora ci arrivo…

Quanto camminare al giorno per dimagrire (e come bisogna farlo)

I segreti per dimagrire camminando sono pochi, come potrai constatare tu stesso.

Innanzitutto, è fondamentale tenere un’andatura a passo veloce.

Chiariamo subito un punto: dimagrire camminando non significa fare le vasche avanti e indietro il sabato pomeriggio…ammirando i passanti e le vetrine!

Ti garantisco che così non funziona.

Bisogna camminare a passo sostenuto, con energia e concentrandosi solo sui propri passi!

Ma quanto bisogna camminare al giorno per dimagrire?

Di certo non bastano dieci o quindici minuti, per quanto il passo sia sostenuto.

Devi infatti sapere che per mettere in moto il metabolismo e incominciare a bruciare grassi, ci vogliono almeno 30 minuti.

Considera che una sessione in palestra durerebbe almeno il doppio, senza contare gli spostamenti…

È chiaro che poi ti puoi regolare in modo da incastrare al meglio le camminate in base ai tuoi impegni.

Ora vediamo assieme le varie opzioni possibili.

Quanto camminare per dimagrire: tutti i giorni?

Riesci ad andare a camminare tutti i giorni?

Tieni presente che non serve dedicare molto tempo a questa attività!

Per ottenere dei buoni risultati, è sufficiente camminare mezz’ora al giorno.

Se sei alle prese con le classiche otto ore lavorative, puoi approfittare della pausa pranzo per camminare nel parco più vicino.

(a proposito di pranzo: per il nostro controllo peso io e Gianluca usiamo e consigliamo il prodotto tedesco FitLine Proshape)

Oppure tornare a casa un poco più tardi la sera e concederti questo piacevole momento per staccare i pensieri dal lavoro e dalle preoccupazioni.

Infatti, stare nella natura e respirare un po’ d’aria buona ti rigenera il corpo e la mente.

quanto camminare per dimagrire

A me personalmente aiuta a scrollarmi di dosso lo stress della giornata, specialmente quando è stata un po’ frenetica.

In più, dopo una bella camminata, mi sento più produttiva e i miei pensieri sono più positivi!

E’ capitato anche a te vero?

Quanto bisogna camminare per dimagrire: tre volte a settimana?

Se hai un’agenda giornaliera diversa, puoi fare delle camminate più lunghe, ma meno frequenti.

Sei una mamma che lavora a casa? Sei un libero professionista?

Bene, allora ti puoi organizzare in modo autonomo, proprio come facevo io.

Devi sapere che all’epoca abitavo in collina e le mie camminate dimagranti nella natura duravano circa un’ora e mezza.

Il mio programma era ferreo: andare 3 giorni a settimana.

Però che bello!

Profumi, suoni, panorami: tutto sapeva di natura…

…e il tempo non era mai un problema, anzi più camminavo e più mi ricaricavo!

(ti piacciono le camminate in montagna? Io e Gianluca quando possiamo facciamo un salto qui…è una zona meravigliosa:
Montchavin La Plagne)

quanto bisogna camminare al giorno per dimagrire

eccoci in relax allo Chalet du Friolin 🙂

Se invece per te fare un’ora e mezza diventa troppo impegnativo, puoi anche ridurre ad un’oretta, ma non ti consiglio di scendere al di sotto.

Perché lavorare sul tuo corpo per un tempo più lungo ti permetterà di immergerti davvero in quello che stai facendo.

Attiverai tutto il tuo organismo e ne trarrai un beneficio più profondo.

Vuoi approfondire ancora questo argomento?

Ti piacerebbe saperne ancora di più su quanto camminare per dimagrire e quali strategie adottare per avere il massimo dei risultati?

Allora potrebbe interessarti il nostro articolo Consumare calorie camminando: smuovi il tuo metabolismo!

Per portare al massimo livello questa attività!

I miei traguardi

Ti confesso che a me è servito solo 1 mese per vedere dei buoni risultati.

Qui ti riassumo il mio semplice programma:

  • 30 giorni di durata
  • 3 volte a settimana
  • un’ora e mezza per sessione

quanto camminare al giorno per dimagrire

Risultato: avevo perso 4,5 kg (da 58,5 a 54 kg) e recuperato totalmente il mio peso forma!

Ricorda: non si tratta solo di numeri sul display della bilancia, ma di un miglioramento a 360 gradi del mio stato di salute fisica e mentale!

Questo esperimento mi è piaciuto così tanto che anche adesso camminare resta una delle mie attività fisiche preferite.

Sì, camminare è bello e fa dimagrire.

Mi aiuta a restare in forma, riappropriandomi del mio tempo, dei miei pensieri e delle cose semplici della vita!

(se vuoi abbinare alla camminata un programma di dimagrimento sano ed efficace, prima leggi la nostra recensione sul Proshape)

Ed ora passo la palla…a te!

Bene, spero di averti dato una mano su quanto camminare per dimagrire.

Potrebbe interessarti anche l’articolo:

Se quello che hai letto qui sopra ti ha incuriosito, e magari ti è venuta voglia di provare, il modo migliore è di creare la tua strategia personale.

Chiediti prima di tutto:

  • se il tuo corpo potesse parlare, come vorresti sentirti?
  • quali sono i tuoi traguardi per la tua salute ed il tuo peso forma?
  • Quando e come puoi inserire nel tuo personale programma delle sessioni di camminata per dimagrire?
  • Sei disposto a metterti in gioco per 1 mese, per scoprire come questo allenamento semplice ed efficace può cambiare la tua vita e la tua immagine riflessa nello specchio?

Raccontaci nei commenti qui sotto i tuoi obiettivi, ma anche i tuoi dubbi e le tue curiosità…

…siamo superfelici di risponderti!

Simonetta Tortore
 

Simonetta, Laureata in Lettere e Networker. Amo il riso (nel senso di ridere!), cucinare (parola d'ordine: sperimentare), dipingere (nel blu dipinto di blu) e la Formula Uno (solo rosso Ferrari!)

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>

Send this to a friend